Sbiancamento Denti: 5 Migliori Kit Naturali Fai Da Te

Denti

Sbiancamento Denti: 5 Migliori Kit Naturali Fai Da Te

Di  | 

Nell’epoca della selfie-mania, tutte abbiamo quasi costantemente in mano uno smartphone o una fotocamera perchè ogni attimo è buono per scattarci foto e primi piani.

Sentiamo dentro il bisogno di immortalare noi stesse, ma ormai non ci basta più una foto “carina”, cerchiamo la perfezione. E quindi diamo il via alla ricerca del make up che rende il nostro sguardo magnetico, alla ricerca dei metodi per avere la pelle perfetta e senza impurità, e alla ricerca del sorriso perfetto. Siamo sempre attente e ci scrutiamo così a fondo da vedere i difetti laddove in realtà magari non ci sono.

Se però hai notato che realmente il tuo sorriso non è così splendente e luminoso come lo desideravi, magari a causa del fumo o dei troppi caffè, devi sapere che esistono metodi per rimuovere le fastidiose macchie e tornare ad avere denti bianchissimi.

Se sei tra coloro che guardandosi allo specchio vedono delle fastidiose macchie sui denti, ti sarai sicuramente chiesta:

Come faccio ad eliminarle definitivamente?

Leggi Qui Prima di Continuare: Nuova tecnologia a LED che in soli 21 minuti di trattamento rende il sorriso bianco e smagliante. Scopri di più sul sito Ionic White.

Prima di tutto dobbiamo capire come sono strutturati i nostri denti e quali sono le cause primarie che portano alla formazione delle macchie o ad un ingiallimento precoce. In questo modo possiamo individuare i possibili rimedi e i modi di prevenire questi brutti inestetismi.

In questa guida ti illustrerò come lo sbiancamento dei denti sia utile per ridare fiducia e felicità a coloro che oggi non ridono più per colpa del proprio sorriso.

Ecco la guida completa e definitiva sullo sbiancamento denti naturale e sullo sbiancamento denti professionale.

sorriso denti bianchi

Puoi ottenere un sorriso perfetto con uno sbiancante denti

Macchie sui Denti: Perché si Formano?

Per capire perché e come si macchiano i denti è fondamentale avere qualche nozione sulla loro struttura anatomica.

I denti sono divisi in 3 parti fondamentali:

  1. La corona è la parte che sporge nel cavo orale, fuoriuscendo dalle gengive. Assume forma diversa a seconda del tipo di dente.
  2. Il colletto è la parte che si trova tra la radice e la corona ed è circondato dalle gengive.
  3. La radice rappresenta la parte del dente che si trova incastrata nell’osso alveolare e ha la funzione di mantenere il dente nella sua posizione.

Le componenti del dente, partendo dall’esterno verso l’interno, sono:

  • Smalto: è lo strato più esterno del dente, che riveste la corona. E’ molto duro e formato da piccoli cristalli di calcio e fosfati. Inoltre è traslucido (cioè non ha colore proprio ), infatti il colore del dente è determinato dalla sottostante dentina. Lo smalto è solubile agli acidi, ed essendo composto in prevalenza da calcio, può essere danneggiato dai cibi con ph inferiore a 5.5. Per questo motivo deve essere protetto attraverso un’efficace ed adeguata igiene orale.
  • Dentina: è lo strato intermedio del dente, è più spesso dello smalto, il suo colore giallo è quello da cui dipende il colore del dente. La dentina è formata da tanti tubuli dentinali, che sono responsabili della trasmissione degli stimoli (caldo, freddo, sensibilità….).
  • Polpa: è al centro del dente, contiene i vasi sanguigni e i nervi. la parte che assicura la vitalità del dente. La polpa è un tessuto molle che comprende il nervo, i vasi sanguigni e le cellule (gli odontoblasti che producono la dentina). La polpa che si trova all’interno della corona si chiama polpa camerale, invece quella che si trova dentro le radici si chiama polpa radicolare.
  • Cemento: è la sostanza che riveste la radice del dente. Quando si ha una recessione gengivale e il cemento radicolare è esposto è molto frequente un’ipersensibilità in quanto gli stimoli sono molto vicini alla polpa che contiene i nervi.
Struttura Dentale

Struttura del Dente

Come si macchiano dunque i denti?

Lo smalto e la dentina quindi non sono completamente chiusi al mondo esterno ma possono assorbire e scambiare sostanze con la saliva.

Tra le varie sostanze, vi sono quelle utili ai denti, come il fluoro che serve a remineralizzare lo smalto e proteggere i denti dalle carie, ma ci sono pure le sostanze che vengono assorbite che non sono per niente utili, tra queste i cromogeni che non sono nocivi, ma riescono ad assorbire la luce e fanno apparire i denti più gialli e più scuri.

Proprio per via di queste sostanze, i denti assumono col passare del tempo una colorazione sempre più scura.

Quali sono le sostanze che assunte giornalmente possono macchiare i denti?

  • catrame, nicotina e tabacco
  • caffè, vino rosso, tè, bevande gassate
  • bacche, ciliegie, liquirizia, mirtilli, salsa di soia, curry e cibi fritti
  • alcuni antibiotici come le tetracicline
  • fluoro (se assunto in modo eccessivo soprattutto da bambini)

Quali sono gli altri fattori che incidono sulla comparsa delle macchie dentali?

  • l’età, infatti con il passare del tempo lo smalto si assottiglia mostrando il giallo della dentina
  • la spazzolatura scorretta dei denti
  • i fattori ereditari, per cui se i genitori non hanno dei denti particolarmente bianchi difficilmente i figli li avranno
  • la saliva in base alle variazioni del pH, alla quantità, ecc.

Nel tempo i denti tendono a perdere la loro naturale brillantezza, macchiandosi o ingiallendo. Ma qual è la causa? Nella maggior parte dei casi, i denti ingialliti sono causati da fattori coloranti esterni, come il cibo. Questi coloranti oscurano i denti, i quali diventano progressivamente sempre più gialli.

Come Prevenire le Macchie per Denti Naturalmente Più Bianchi

Come abbiamo visto, sono molteplici i fattori che scatenano l’insorgenza delle macchie dentali. La soluzione più semplice e più scontata sarebbe quella di lavarsi i denti subito dopo mangiato spazzolandoli per almeno due minuti.

Ma la natura ci offre protagonisti utili per la salute dei nostri denti.

Quali sono?

Gli intramontabili ed infallibili “rimedi naturali della Nonna” che faranno apparire i tuoi denti più bianchi e soprattutto ti faranno tornare a sorridere!

Denti più bianchi in 5 giorni? Fai brillare i denti bianchi e stupisci i tuoi amici – il sorriso è una delle prime cose che la gente nota quando ti vedono. Scopri di più sul sito iBright.

Ecco quali sono i metodi naturali più diffusi e più efficaci:

  • Salvia: basta strofinare una foglia di salvia fresca sui denti per renderli più bianchi. Inoltre grazie al suo effetto antibatterico è ottima contro l’alitosi. Bisogna applicarla sui denti non più di due volte a settimana: un utilizzo eccessivo incrementa la sensibilità dentale.
  • Limoneil succo del limone e la buccia, aiutano a combattere le macchie gialle causate ad esempio da fumo e caffè. Stai attenta però a non esagerare con l’uso, percè sia il succo che la buccia esterna del limone possono danneggiare lo smalto a causa della loro eccessiva acidità. Alla fine risciacqua sempre la bocca con acqua tiepida.
  • Fragolecontengono sostanze in grado di rimuovere le macchie dalla superficie dello smalto. Basta mantenere la pasta di fragole in posa sui denti per circa 5 minuti per ottenere un effetto sbiancante. Trattamento da non ripetere per più di due volte a settimana.
  • Broccoli e Cavoli: sana alimentazione e bellezza camminano insieme…infatti le verdure verdi o scure come broccoli e cavoli, contengono un composto minerale che protegge i denti contro le macchie aiutandoli a mantenere il loro bianco naturale.
  • Mele, Sedano e Caroteutilissimi per la produzione di saliva che svolge il ruolo di autopulente fisiologico. Inoltre mele, sedano e carote contrastano l’alito cattivo. La durezza di questi cibi aiuta anche a rimuovere piccoli pezzi di cibo che si incastrano tra i denti e che possono causare carie e macchie.
  • Bicarbonato: può essere usato proprio come un dentifricio, ma mi raccomando, con moderazione! Il bicarbonato di sodio infatti rende lo smalto più forte ed è in grado di rimuovere le macchie, ma un uso prolungato può favorire o incrementare l’ipersensibilità dentale.
  • Acquabere acqua subito dopo aver mangiato cibi colorati o bevuto caffè, tè o qualsiasi altra bevanda gassata, può aiutare a rallentare la formazione di macchie dei denti.

Sbiancamento Denti: Dentista o Fai da Te?

Lo sbiancamento denti naturale funziona però solo quando le macchie sono in una fase iniziale e quindi sono facilmente eliminabili. Se invece è già qualche anno che i tuoi denti appaiono più gialli o con macchie abbastanza scure, l’unico sistema per sbiancare i denti è utilizzare un kit sbiancamento denti o rivolgersi ad un dentista che eseguirà il Power Bleaching. Attenzione però perché se hai notato che le macchie sono troppo profonde e creano un solco sulla superficie dentale, non possono essere rimosse, in questo caso si dovrebbe optare per la copertura dei denti con un rivestimento di porcellana o con una corona.

Vuoi sapere quale trattamento fa per te?

Ecco una guida al bleaching e ai migliori kit per sbiancare i denti.

Sbiancamento Denti Professionale: Power Bleaching

E’ la prima volta che senti questo nome? Tranquilla, è solo un trattamento sbiancante denti, molto in voga soprattutto negli Stati Uniti, che da qualche tempo ha preso piede pure in Italia.

E’ un trattamento professionale, svolto dal dentista, che si pone come obiettivo quello di schiarire il colore dei denti ed eliminare le macchie accumulate nel corso degli anni a causa di cibo, bevande o fumo.

Con questo trattamento, lo sbiancamento denti avviene tramite la penetrazione all’interno del dente di un gel, contenente perossido di idrogeno (dal 15 al 38%), che arriva fino alla dentina.

sbiancamento dentale

Sbiancamento Professionale dal Dentista

 

Funzionamento

  1. Il gel viene posizionato sui denti dal  dentista e lasciato agire per circa 45 minuti.
  2. Il gel viene posizionato sui denti dal dentista ed esposto ad una sorgente luminosa (lampada alogena, a luce ultravioletta, a led, al plasma o da un laser) per un maggior effetto sbiancante e una minore sensibilità dentinale.

Per entrambi i metodi viene applicata una protezione di gomma attorno ai denti per non fare entrare in contatto il gel con le gengive.

Vantaggi

  • Sbiancamento denti fino a 15 tonalità in meno di un’ora.
  • Durata dell’effetto sbiancante da 1 a 2 anni.

Svantaggi

  • Possibile sensibilità dentale dovuta all’alta concentrazione di perossido di idrogeno.
  • Costi piuttosto elevati ( dai 300 ai 600 euro a seduta).

Naturalmente i risultati non sono gli stessi per tutti, il grado di bianco che si può ottenere varia da persona a persona e dipende dalla struttura dentaria. Per questo motivo è importante consultare il proprio dentista per valutare insieme la procedura più adeguata alla propria situazione.

Sbiancamento Denti Fai da Te: I Migliori Sbiancanti a Confronto

Se hai paura del dentista, o cerchi un trattamento efficace ma più economico, puoi provare il kit sbiancante denti. E’ una procedura di sbiancamento “fai da te” fatta senza la supervisione di un medico dentista.

Se hai i denti ingialliti o macchiati a causa di agenti esterni (cibo, sigarette, ecc.), puoi benissimo pensare ad acquistare uno sbiancante denti. Contiene delle sostanze a base di perossido d’idrogeno, in concentrazione minore da quella usata dai dentisti, e vanno applicati direttamente sui denti dopo averli spazzolati per bene.  Esistono però varie tipologie di trattamenti, e in base alla concentrazione e al tempo di posa, puoi ottenere risultati più o meno velocemente. C’è da dire che anche questi trattamenti, se usati in modo scorretto o eccessivo, possono causare ipersensibilità dentinale, cambiamenti nello smalto e irritazioni.

E’ importantissimo quindi acquistare prodotti clinicamente testati e leggere attentamente il foglio illustrativo prima di procedere al trattamento.

Cosa bisogna fare per mantenere i risultato dello sbiancamento dei denti? La durata dipende da una corretta e regolare esecuzione del trattamento, della quotidiana igiene orale che deve essere accurata e dal cambiamento delle abitudini precedenti (fumo, caffè, ecc.).

Vuoi conoscere la migliore (e molto più economica) alternativa al Bleaching?

Eccoti accontentata!

Voglio aiutarti elencandoti alcuni dei migliori kit sbiancanti denti che ci offre il mercato, tra cui potrai scegliere quello che si avvicina di più alle tue esigenze. Ho inoltre evidenziato le migliori offerte che ho trovato in rete per ogni prodotto che ti consiglierò.

Spero con questa guida di aiutarti a scegliere quello che fa per te!

iBright sbiancante denti

iBRIGHT TEETH WHITENING

⭐⭐⭐⭐⭐

Molto utilizzato dagli Americani, e piano piano sempre più popolare il Italia, iBright è un farmaco d’alta qualità che aiuta a sbiancare i denti.  Questo farmaco è stato testato nei moderni laboratori. Grazie ai suoi particolari ingredienti, iBright non solo sbianca i denti in modo molto efficace ma si prende anche cura delle gengive. iBright è un prodotto efficace, sicuro, e facile da usare. Gli effetti sbiancanti sono quasi immediati, possono essere già notati dopo soli cinque o sette giorni. I risultati ottenuti sono comparabili con quelli raggiunti dopo lunghe ore di trattamenti odontoiatrici. iBright può sbiancare i denti fino a 14 tonalità!

Vai al PREZZO PIU’ BASSO

ionic white system sbiancamento denti

IONIC WHITE

⭐⭐⭐⭐⭐

Ionic White un sistema innovativo per lo sbiancamento dei denti. Grazie alla luce Led blu, gli ioni d’argento contenuti nel gel  vengono attivati per un’azione sbiancante molto intensa, efficace e veloce. Grazie alla forma dell’innovativo dispositivo a Led, il gel viene distribuito in modo uniforme il gel su tutti i denti fino alla base delle gengive per poter agire sull’intera superficie dei denti, anche nei luoghi meno accessibili dove ci sono macchie nascoste. Serve solo un’applicazione di 2 minuti di Ionic White per notare i primi risultati. Ma per avere il massimo effetto vi consigliamo di ripetere la procedura per altre 2-3 volte, per un totale di 21 minuti. Inoltre,per mantenere i denti bianchi e brillanti nel tempo, basta usare lo spray sbiancante “Stay White” 2-3 volte a settimana durante e dopo il trattamento.

Vai al PREZZO PIU’ BASSO

Grinigh sbiancamento dentale

GRINIGH TEETH WHITENING SYSTEM

⭐⭐⭐

Il kit Grinigh è stato progettato per sbiancare i denti in  modo semplice. Il gel ha un sapore fresco di menta e si applica sui denti con un vassoio al quale è attaccata la lampada che favorisce l’accelerazione del processo sbiancante dando la possibilità di avere le mani libere. Il kit Gringh può sbiancare i denti fino a 11 tonalità con un ciclo completo di trattamento, ed i risultati si possono iniziare a vedere dopo pochi trattamenti. Il prodotto è testato clinicamente. Non è raccomandato l’uso in gravidanza e allattamento o subito dopo interventi odontoiatrici. Può causare temporanea sensibilità o bruciore.

Vai al PREZZO PIU’ BASSO

Iwhite instant2 kit sbiancamento denti

iWHITE 2 INSTANT TEETH WHITENING

⭐⭐

iWhite Instant2 è potenziato con una nuova tecnologia sbiancante basata su 3 principi attivi che dona immediatamente ai tuoi denti fino a 8 tonalità in più di bianco, ripara lo smalto e rinforza la struttura dei tuoi denti. Effetto immediato fin dalla prima applicazione! Questo sistema è facile da usare e rimuoverà attivamente le macchie dai denti. Il prodotto è costituito di 10 sottili e flessibili mascherine per assicurare un confortevole adattamento ai denti e per dare la massima efficacia. Non è necessario pulire o disinfettare le mascherine, né usare siringhe o spazzolini. Questo trattamento, utilizzabile anche a casa, può essere usato per soli 20 minuti al giorno per risultati immediati. Il prodotto può essere utilizzato per 5 giorni consecutivi per risultati ancora più stupefacenti o ogni qualvolta lo si ritenga necessario. La sicurezza ed efficacia di iWhite Instant2 sono clinicamente testate.

Vai al PREZZO PIU’ BASSO

Blanx trattamento sbiancante

BLANX WHITE SHOCK

⭐⭐

Blanx White Shock è un dentifricio per uso quotidiano che crea una barriera invisibile che frena le cause dell’ingiallimento. Il suo segreto è la luce. Infatti il suo principio attivo foto-catalitico si attiva e si ricarica con la luce naturale, sbiancando in modo naturale i denti. Inoltre il kit contiene una mascherina con dispositivo Led che permette un’azione sbiancante ancora più intensa, basta inserirla in bocca al termine di ogni lavaggio per 30 secondi. Grazie al trattamento con la luce Led, è possibile ottenere un miglioramento del bianco di 3-4 tonalità partendo dal colore iniziale. L’efficacia è immediata dopo un trattamento di soli 20 minuti. Lo sbiancamento è graduale, ma visibile.

Vai al PREZZO PIU’ BASSO

Oggi puoi far risplendere il tuo sorriso SENZA ricorrere ai dispendiosi trattamenti professionali!

Ricorda: Adesso hai le idee più chiare? E’ arrivato il momento di decidere quale trattamento fa più al caso tuo!

Fortunatamente esistono NUOVI prodotti, NUOVE soluzioni, NUOVI rimedi.

Sbiancamento Denti:
Cosa ne Pensano le Donne sui Forum?

I kit per lo sbiancamento dei denti funzionano davvero?

Se ancora non ti senti pienamente convinta dei risultati che puoi avere iniziando ad utilizzare i kit sbiancanti, ti consiglio di leggere queste opinioni di donne che ci raccontano le proprie storie, dopo averli provati. Sono tutte recensioni di donne che, dopo aver acquistato gli sbiancanti denti online ed averli ricevuti a casa propria, sono rimaste stupite dai benefici ottenuti solo dopo poche settimane di trattamento.

Leggendo e curiosando tra diversi siti web e forum, ho raccolto alcune testimonianze e ho inserito in questa pagina quelle che ho ritenuto più significative, in modo da poter mettere tutte voi a conoscenza dei reali e tangibili risultati che hanno avuto.

 

Sono una fumatrice. Ho cercato di smettere, ma non sono mai riuscita a liberarmi del vizio. Il fumo ha reso i miei denti davvero brutti. Ho pensato di andare dal dentista per lo sbiancamento dei denti, ma non potevo permettermelo. Così ho provato iBright. Ora non si deve pagare un dentista per avere un bel sorriso. Sbiancare i denti a casa, è molto più economico, ma anche efficace e facile!

— Anna, 45 anni

sbiancamento dentale prima dopo

 

Ho sempre desiderato avere un sorriso come una star del cinema! Penso di aver avuto dei bei denti, ma purtroppo erano giallastri. Ho provato tutti i tipi di rimedi a base di erbe ma senza un gran successo. Avevo paura di andare dal dentista e così ho cercato altre soluzioni. Ho trovato i kit per sbiancare i denti Ionic White e in una sola settimana ho notato che si può avere quel sorriso spendente che tanto desideravo. Sono molto felice e adesso posso sorridere senza vergogna!

— Samantha, 29 anni

sbiancamento dentale prima dopo

 

I miei denti erano così scuri che non riuscivo a guardarmi allo specchio. In realtà, era l’unica cosa che non mi piaceva in me stessa. Li avevo sbiancati un paio un di volte, ma bevendo un sacco di tè e caffè diventavano nuovamente scuri. Non potendomi permettere di andare dal dentista per sbiancare i denti ogni 6 mesi, ho deciso di provare uno sbiancante denti. All’inizio ero scettica, ma in poco tempo ho notato dei risultati sorprendenti!

— Elisa, 34 anni

sbiancamento dentale prima dopo

 

Dopo aver acquistato un kit sbiancamento denti, e aver provato anche tu l’effetto “magico” sui tuoi denti, scrivi un commento.

Segui il mio consiglio:

Ordina subito un kit sbiancamento denti, così nel giro di qualche giorno potrai cominciare il trattamento e notare i risultati a vista d’occhio. I tuoi denti saranno più bianchi e splendenti… finalmente potrai sorridere in completa serenità!

Voglio i denti più bianchi
Incredibile Kit Fai Da Te

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

/* EDIT BY FABIO */ /* aggiungo false nell'if seguente per evitare di stampare codici social non utilizzati */